DIY: come realizzare creazioni originali con le conchiglie

 

Non c’è dubbio che l’estate sia finita, ma noi vogliamo comunque prolungare quella sensazione di vacanza con i ricordi dei mesi estivi. Vi sarà capitato di raccogliere delle conchiglie sulla battigia o dei legni erosi dal mare, senza pensare sul momento cosa farci, ma solo per avere un ricordo.
Ecco qualche idea semplice e originale per progetti fai da te per arredare casa utilizzando i souvenir naturali delle nostre vacanze estive. Tuttavia, se non siete stati così romantici da raccogliere fiori in scampagnata o sassolini di fiume non preoccupatevi, trovate tutto l’occorrente nei negozi di bricolage.

Ricordi estivi
Ricordi estivi

Conchiglie

Perché non rendere le conchiglie il soggetto delle nostre cornici porta-foto? È l’idea del blog Mom Endeavors che nel suo tutorial spiega come rendere pezzi unici partendo dalle cornici Ikea.

Lo scacciapensieri con le conchiglie raccolte in spiaggia è un bel ricordo dell’estate. Potete scegliere di lasciare le conchiglie al naturale o dipingerle di bianco per un tocco shabby-chic come nel tutorial a seguire di Arte per te.

La creazione di Mom Endeavors
La creazione di Mom Endeavors

 

Legni erosi dal mare

Specchio diy legni e conchiglie
Specchio diy legni e conchiglie

La base può essere uno specchio o una cornice porta-foto su cui applicare i legni erosi dal mare trovati in spiaggia. È uno dei progetti fai da te più semplici: si attaccano i legni con la colla a caldo e si dà spazio alla fantasia per aggiungere conchiglie, stelle marine o piccoli sassi raccolti in spiaggia.

DIY con legni e sassi
DIY con legni e sassi

Un’altra versione di scacciapensieri che vira sulla decorazione da parete è quella proposta da Mydesiredhome, con un legno di mare a cui appendere sassolini di mare o di fiume, rigorosamente raccolti da voi.

Fiori, foglie, ramoscelli

Idee diy per fiori secchi
Idee diy per fiori secchi

Nelle scampagnate estive vi siete fermate a raccogliere fiori di campo che avete fatto seccare tra le pagine di un libro? Ora è il momento di usare i vostri fiori secchi per personalizzare le etichette chiudi pacco, i vostri biglietti di auguri o la carta regalo di un pacchetto speciale con un po’ di colla e tanto amore.

Il portacandele in vetro rivestito da ramoscelli, semplice da realizzare e da utilizzare tutto l’anno. Trovate il tutorial al min 1.34″ e a seguire un romantico appendino di foglie autunnali che potrete realizzare con le foglie salvate dalle passeggiate estive in montagna.

Il lampadario di ramoscelli: un progetto impegnativo realizzato nel tutorial di Threadbanger che richiederà l’aiuto del vostro ferramenta di fiducia, ma quello che realizzerete sarà davvero un pezzo unico e artigianale.

di Ilaria Danesi