DIY: decorazioni natalizie al bicarbonato

 

Anche quest’anno sta arrivando il magico periodo del Natale. Manca meno di un mese a uno dei giorni più attesi dell’anno. C’è chi ha già iniziato a pensare ai regali, chi invece come sempre aspetterà l’ultimo momento per correre da una parte all’altra a cercare il regalo perfetto…
I negozi di gastronomia si popolano di leccornie per ogni palato e le mamme iniziano a pianificare il menù delle feste.

Tra le cose più belle che l’atmosfera natalizia ci regala, ci sono le decorazioni: colorate, luminose, brillanti e ogni volta sempre più creative.

decorazioni
Decorazioni in pasta modellabile al bicarbonato.

Quando poi arriva il momento di decorare l’albero, anche il più pigro degli adulti si trasforma in bambino! Eh già, gli addobbi natalizi per le nostre case sono esplosione di colore e allegria, riflettono quelli che sono i nostri gusti e allora perché non iniziare a farli da soli a casa?

Decorazioni fatte in casa

Il bicarbonato di sodio è da sempre un prodotto usato nella cosmesi e come componente di prodotti casalinghi. Totalmente naturale e green, il bicarbonato si presta anche a un utilizzo più creativo. Fa esattamente al caso nostro!

Decorazioni decorate con stampe.

Queste decorazioni sono molto semplici da realizzare e il risultato è davvero chic! Potrebbe essere un’ottima occasione per passare un pomeriggio all’insegna della creatività con le amiche, in famiglia o con il vostro lui a preparare romanticissimi cuoricini…

Ingredienti per la pasta di bicarbonato

Ingredienti per la pasta al bicarbonato.

Si tratta di decorazioni tutte naturali: la pasta al bicarbonato è modellabile, morbida, atossica e lavabile. Ecco di cosa abbiamo bisogno:

– 2 tazze di bicarbonato di sodio
– 1 tazza di amido di mais
– 1 tazza e 1/4 di acqua
– Carta da forno
– Matterello
– Formine per biscotti

In un pentolino, facciamo scaldare l’acqua. Quando questa è molto calda, ma non bollente, versiamoci in una sola volta l’amido e il bicarbonato mescolando bene. Se l’impasto risulta ancora asciutto, aggiungere poca acqua continuando a mescolare.

Impasto al bicarbonato e formine.

Quando l’impasto sarà compatto e gommoso, togliamolo dal fuoco. Lo facciamo raffreddare per alcuni minuti al coperto (per evitare che si secchi).

Mettiamo la pallina di impasto tra due fogli di carta da forno e lo spianiamo con il matterello, raggiungendo lo spessore che desideriamo. Se non usate la carta da forno, spolverate il piano di lavoro con l’amido di mais.

Con gli stampi per biscotti ricaviamo le forme desiderate e prima di farle asciugare pratichiamo il forellino in cui faremo passare un nastrino, nel caso in cui volessimo appenderle.

Formine prima e dopo la cottura.

Per far asciugare le nostre decorazioni, possiamo scegliere se lasciarle all’aria oppure in forno. All’aria impiegheranno circa 24 ore, mentre in forno asciugano in circa un’ora a 80°C. Giriamo più volte con delicatezza le forme durante l’asciugatura.

Come usiamo le decorazioni in pasta di bicarbonato?

Modi alternativi di usare le decorazioni.

Ovviamente li appendiamo al nostro albero, ma se vogliamo, possiamo decorare le confezioni regalo rendendole personalizzate, fare dei segna posti per la cena della vigilia o dei bellissimi centrotavola… insomma, una volta realizzati i vostri pupazzetti preferiti, siete davvero libere di usarli come più vi piace!

di Michela Guida