DIY: tanti tutorial per realizzare tappeti caldi, grandi e colorati!

In questi giorni di freddo viene proprio voglia di scaldare gli ambienti, senza rinunciare allo stile e al colore. Un’idea per rinnovare la casa con creatività e originalità? Tanti bei tappeti, magari fatti da noi! Per rinnovare un ambiente non occorre infatti spendere molto o cercare per giorni e giorni tra negozi di design e arredamento, basta liberare un po’ la fantasia e esercitare la nostra manualità per essere sicure di realizzare un prodotto che davvero rispecchi lo stile e la personalità della nostra casa.

I materiali di partenza sono molto facili da reperire, spesso possono essere riciclati, per un prodotto economico e soprattutto sostenibile. Procuriamoci quindi della stoffa che non utilizziamo più, anche scampoli di varie fantasie e colori, volendo delle tinture per stoffe per cambiare il colore del materiale, della corda e della lana.

Il tappeto intrecciato

telaio
Tappeto intrecciato a telaio

Facile da realizzare, con materiale di recupero (lenzuola che non usiamo più, teli da mare per un effetto più “consistente” o stoffe varie in diverse colorazioni). Possiamo costruire un telaio faidaté con un’asse di legno e dei chiodi per ancorare i fili della trama e dell’ordito, che ricaveremo dalla stoffa tagliata in lunghe strisce sottili. Si dovranno far girare le strisce intorno al chiodo, in modo da avere una doppia fila verticale, in cui far passare la striscia orizzontale.

Un telaio più facile può essere fatto anche con del cartone che tenga in posizione i fili. In questo tutorial possiamo vedere come realizzare il tappeto.

Il tappeto a nodi

stracci
Soffice e colorato: il tappeto di nodi

Per realizzare questo sofficissimo tappeto, in tutte le colorazioni che più ci piacciono, occorre della stoffa da tagliare in piccole striscette, di pochi centimetri. Si possono usare anche delle vecchie t-shirts che non utilizziamo più, magari ritingendole in un nuovo colore. Procuriamoci una tela a trama molto larga, che si trova nei negozi di fornitori per tappezzieri o faidaté.

Il procedimento è molto semplice: basta annodare le striscioline di stoffa intorno alla trama della tela di supporto, con un semplice nodo o fissandole con un punto ad ago. Seguiamo il tutorial per i dettagli!

Il tappeto di pom pon

Coloratissimo e molto divertente il tappeto di pom pon! Adatto per le camere dei ragazzi ma non solo, anche per dare allegria e colore ad una stanza. Possiamo realizzarlo con la lana o filati leggeri a seconda dell’effto desiderato. In questo video tutti i consigli per fare un bellissimo tappeto di pom pon!

Il tappeto di corda

round corda
Tappeto in corda

Per gli amanti dello stile rustico e un po’ shubby, questo tappetone in corda dalla forma circolare. Molto facile da realizzare, con della corda della dimensione che preferiamo e semplicemente colla a caldo per fissarla. Più la corda sarà grande più l’effetto sarà sorprendente. Possiamo scegliere una corda naturale o colorata a seconda dello stile che preferiamo.

Sicuramente è molto economico e veloce da realizzare! Vediamo il tutorial per capire meglio le fasi di lavorazione.

Il tappeto crochet

23-circular-rug
Facile crochet

Per le amanti del crochet questo simpatico tappeto che non necessita di cuciture o uncinetto, ma si realizza direttamente con le dita! E’ molto semplice da fare ma di grande effetto. Il metodo permette di creare tappeti di diverse misure, dai più piccoli fino a grandi cerchi, perfetti per un salotto spazioso.

 

 

di Maddalena Franzosi