Natale: Pacchetto vs Regalo. L'abito fa il monaco!

Lo stress da shopping Natalizio nonostante la crisi è ormai dilagante.
Come ci racconta la nostra Silvia, riciclare oggetti propri e regalarli a parenti e amici, donandogli una seconda vita, è un’idea totalmente sostenibile e poetica.
Inoltre, l’attesa e la furia dello “scartare” sono direttamente proporzionali a quanto è allettante il pacchetto ricevuto!
Per realizzare un delizioso packaging al regalo non servono grandi doti di bricolage, né carta da regalo dispendiosa e nastri di tutti i tipi.
Ecco qui qualche semplice idea chic e di grande effetto per impacchettare oggetti da mettere sotto l’albero di Natale.

Le ricette dei pacchetti di Natale

Difficoltà:
Bassa
Budget:
Circa 5 euro
Tempo di realizzazione:
30 minuti
Materiali:
– forbici
– filo di cotone
– nastro per pacchi
– macchina da cucire (le piccole portatili sono perfette)
– carta pacco
Preparazione:

Pacchetti di Natale
Pacchetti di Natale

Un elegante pacchetto: i bordi della carta pacco sono cuciti con una piccola macchina da cucire. I fili di cotone intessuti nella carta possono seguire i più svariati percorsi geometrici. Un biglietto con il nome del destinatario allacciato con un nastrino ed il regalo è pronto!

Tipo 1
Tipo 1

Un’altra semplice idea è quella di disegnare qualcosa sulla carta da regalo, magari con un pennarello color argento o oro (che fa tanto Natale). Le classiche geometrie che si ripetono distrattamente su un foglietto quando si parla al telefono andranno benissimo!

Tipo 2
Tipo 2

Oppure:

Tipo 3
Tipo 3

Puoi anche ritagliare vecchie stoffe e allacciare i regali con pezzi di tovaglie o magliette…

Tipo 4
Tipo 4

E ancora…

Tipo 5
Tipo 5

Les jeux sont faits!

On the road
On the road

di Mirella Ippolito