Le armi vegetali di Sonia Rentsch

È una serie di armi, pistole, proiettili e bombe a mano, in vari modelli per vari gusti. “Harm Less” (che non è un aggettivo ma un verbo all’imperativo) è il nome di questo progetto fotografico di Sonia Rentsch, che con la sua arte disinnesca il potere delle moderne armi da guerra. L’artista ha selezionato e posizionato ogni foglia, ogni corteccia, canna o bocca talmente bene che la forma e l’aspetto di ogni pezzo sono davvero convincenti, e a colpo d’occhio si è un po’ confusi! E se vi piacciono i suoi lavori, potete dare uno sguardo al portfolio sul suo sito.

Harm Less di Sonia Rentsch
Harm Less di Sonia Rentsch
Harm Less di Sonia Rentsch
Harm Less di Sonia Rentsch
Harm Less di Sonia Rentsch
Harm Less di Sonia Rentsch
Harm Less di Sonia Rentsch
Harm Less di Sonia Rentsch
Harm Less di Sonia Rentsch
Harm Less di Sonia Rentsch
Harm Less di Sonia Rentsch
Harm Less di Sonia Rentsch

di Alessia Fabbri