2012/06/29/flora_vagi_anelli
Jewellerysense di Flóra Vági
Jewellerysense di Flóra Vági

Non ci vuole uno scienziato per capire quanto i materiali organici, i colori e le forme della natura abbiano effetti benefici sulla nostra psiche e sul nostro organismo. Sempre più i designer riconoscono questo dato di fatto e attingendo a piene mani dalle risorse naturali le trasformano lasciandone intatte le proprietà.

Ne è un esempio l’ungherese Flóra Vági che, dopo aver studiato in Italia e aver conseguito un master al Royal College of Art di Londra, è tornata a Budapest dove si dedica alla produzione di gioielli artistici. Gli straordinari pezzi della sua collezione Jewellerysense, creati con singoli pezzi di legno, carta e vecchi libri riciclati, sono esposti in gallerie in Europa e negli Stati Uniti. Per la serie… la bellezza è intorno a noi: basta riconoscerla.

Jewellerysense di Flóra Vági
Jewellerysense di Flóra Vági
Jewellerysense di Flóra Vági
Jewellerysense di Flóra Vági
Jewellerysense di Flóra Vági
Jewellerysense di Flóra Vági
Jewellerysense di Flóra Vági
Jewellerysense di Flóra Vági
Jewellerysense di Flóra Vági
Jewellerysense di Flóra Vági
Jewellerysense di Flóra Vági
Jewellerysense di Flóra Vági
Continua a leggere

Cappelli floreali: le sculture estemporanee di Hanayuishi Takaya

Continua a leggere

Jenny Holzer, l'artista dei LED

Iscriviti al feed design