Ritagli di carta decò: un tutorial per pareti psichedeliche

Cosa fare di vecchie riviste, giornalini, quotidiani, volantini pubblicitari?
Riciclare carta colororata è sempre facile.
Creare dei fiocchi di neve cartacei, per esempio.
Effetti stupefacenti, unici, caledoscopici: un gioco da bambini!

La ricetta dei fiocchi di neve cartacei

Difficoltà:
Facile
Budget:
Circa 5 euro
Tempo di realizzazione:
Circa 30 minuti
Materiali:
– Volantini pubblicitari (carta stampata in genere)
– Forbici
– Colla vinilica
Preparazione:

Fase 1
Fase 1

(1) Incomincia a piegare la pagina inchiostrata (preferibilmente un A3 cioè 29,7 x 42 cm circa come dimensione) in due e poi ancora a metà, fino ad ottenere un rettangolo (2).
(3) Piega ulteriamente il bordo inferiore e ancora il sinistro a congiungersi con il destro.

Fase 2
Fase 2

(5) L’ultima piega chiuderà il foglio in una forma a cono.
(6) Ritaglia la parte superiore.
(7) Adesso la parte più divertente: con le forbici taglia più volte entrambi i lati del cono lasciando assolutamente al caso il risultato. Puoi provare con triangoli, semicerchi, lunghe linee curve, rettangoli…
(8) Procedi con ulteriori tagli di dimensione più piccola delle precedenti.

Fase 3
Fase 3

(9) Rimuovi i pezzettini di carta di risulta.

Fase 4
Fase 4

(10) Apri il cono tagliuzzato e il fiocco di neve cartaceo è pronto!
Puoi eliminare i segni della piegatura semplicemente stirandolo o schiacciandolo tra le pagine di un libro.

ritagli di carta
ritagli di carta

Applicarli su una parete è semplicissimo: con la colla vinilica e un pennello prepari la superficie del fiocco di neve cartaceo e la incolli sul muro. L’effetto è sicuramente psichedelico.
Via michelemademe.

fiocchi di neve cartacei al muro
fiocchi di neve cartacei al muro

Les jeux sont faits!

di Mirella Ippolito