Hipster in Stone: l'insostenibile modernità della scultura classica

Ecco a voi una dimensione inedita della scultura classica. L’esperimento è semplice: basta vestire le statue con un look moderno, magari lievemente alternativo, per riscoprirle in un’umanità tutta nuova.

Gli autori di questi “Hipster in Stone” sono il fotografo francese Léo Caillard, che ha avuto l’idea passeggiando per le stanze del Louvre, e lo specialista del fotoritocco Alexis Persani (come ci sono riusciti è spiegato qui). E così i protagonisti di questa selezione sembrano improvvisamente non già l’incarnazione di un ideale, ma la raffigurazione di uomini e donne in cui viene spontaneo immedesimarsi.

di Alessia Fabbri