I collage surrealisti di Eugenia Loli

Sembrano fotogrammi di film surrealisti: i lavori di Eugenia Loli, il cui background è variegato quasi quanto l’arte figurativa – ha vissuto tra Grecia, Germania e Regno Unito prima di stabilirsi in California, e nella vita ha fatto l’infermiera, la programmatrice, e la giornalista di tecnologia prima di convertirsi alla collage art con pubblicazioni in numerosi magazine internazionali negli ultimi due anni – sono un mix & match di fotografie da riviste vintage e pubblicazioni scientifiche. Sarà forse l’accostamento di immaginario anni 50’ e temi apocalittici a renderle irresistibili?

Loli mette a disposizione gratuitamente molto del suo lavoro – dal suo canale Flickr infatti si possono scaricare e stampare molte immagini ad alta risoluzione – mentre la sua collezione di stampe artistiche la trovate qui.

di Alessia Fabbri