Idee geniali per decorare i vasi

Con l’avvicinarsi del nuovo anno viene proprio voglia di rinnovare un po’ gli ambienti, a partire dai dettagli, che spesso sono proprio quelli che più contribuiscono a dare un’aria nuova alla casa.
Come sapete amo le piante e credo che un tocco di verde non debba mai mancare per dare più vivacità a ogni stanza: qualche vasetto di aromatiche in cucina, una bella sempreverde in salotto, ma anche piccoli vasetti su un davanzale o un mobile basso in un angolo luminoso. Naturalmente, per un ambiente raffinato e progettato in ogni dettaglio, non dobbiamo tralasciare i vasi! Non conta infatti solo la pianta e il suo benessere, ma anche il contenitore, che sia in linea con l’arredamento e soprattutto il nostro stile personale.

Ecco qualche suggerimento per fare da sole dei bellissimi vasetti porta piante, a partire da materiale semplice ed economico.

Stile metallico

Se abbiamo ambienti luminosi e ci piace uno stile semplice, ma al tempo stesso un po’ glamour, scegliamo dei vasi chiari, con accenti dorati o metallici. Optiamo per forme geometriche, linee pure ed essenziali, su sfondi neutri. L’occorrente, oltre ai vasi in terracotta (mai plastica che non permette alle piante di traspirare), è della vernice metallica e vernice di base tinta unita, meglio all’acqua. Naturalmente un pennello.

metallic
Idee gold&white

Per chi vuole osare ancora di più e adora lo sfavillio dei brillantini, ecco un tutorial da seguire passo passo!

glam
Occorrente per il progetto

Un tocco romantico

Per le case più romantiche, basta aggiungere un po’ di pizzo e il gioco è fatto!

Prendiamo il solito vaso di terracotta, possiamo lasciarlo al naturale o dipingerlo con una base intensa per giocare con i contrasti. Occorre poi applicare con della colla vinilica una passamaneria di pizzo e lasciar asciugare. Una volta essiccata la colla non si vedrà e il pizzo si sarà indurito.

pizzo
Dettagli romantici

Giochi di corda

Per gli amanti dello stile naturale, niente di meglio che la corda per fabbricare dei vasi semplici e al tempo stesso molto sofisticati. Prepararli è facilissimo: prendiamo il vaso e della colla vinilica che stenderemo a mano a mano con un pennello, poi arrotoliamo intorno al vaso della corda o uno spago grosso, stando attenti a non lasciare spazi tra un giro e l’altro. Lasciamo asciugare per bene e il vaso è pronto!

corda 2
Arrotolare bene la corda

Un’alternativa molto bella è la realizzazione di un intreccio con la corda che poi stenderemo con la stessa modalità appena descritta. Guardate queste immagini per capire il procedimento:

a303a2fb55f3cb6ff70025b380679f76
Tutorial per fare l’intreccio di corda

Vasi scultura

Quasi un’opera d’arte questi vasi realizzati interamente in pasta automodellante a indurimento rapido, che non prevede la cottura in forno. Ci vuole un po’ di manualità e fantasia, ma non sono difficili da realizzare. Potete scegliere forma e dimensioni, magari giocando su moduli diversi da affiancare in un piccolo gruppo. Molto importante, a mio parere, la finitura colorata: per delle forme così particolari è importante scegliere delle tonalità che esaltino la geometria moderna del design.

79c35822bb5fac3aa4d2352c2edf81cf
Vasi sospesi

Per seguire in modo dettagliato la preparazione, ecco il tutorial!

L’angolo delle aromatiche

Non potevano mancare le erbe da cucina, preziose in ogni casa! Per loro sceglierei dei vasi dallo stile rustico e informale, magari con una decorazione che ci permette allo stesso tempo di sapere il nome della pianta, per non sbagliarsi nella preparazione delle ricette! Mi hanno conquistata questi modelli che utilizzano la vernice a lavagna, per poter riscrivere sopra ogni volta il nome della pianta!

lavagna
Piantine aromatiche

Ecco il tutorial per realizzare questi simpatici vasetti.

E per qualche idea in più guardate questo video!

 

di Maddalena Franzosi