Ikea rivoluziona il modo di montare i mobili

Ikea ci ha conquistati fin da subito per la possibilità di trasformarci in abili falegnami, grazie alle istruzioni realizzate perfettamente dal marchio di moda scandinavo. Certo, ci ha conquistato anche per i suoi prezzi low cost, dettati anche dal fatto che i mobili ce li dobbiamo montare da soli: una vera e propria manna dal cielo per tutti gli appassionati del fai da te, ma anche per chi, per la prima volta, si è cimentato nel montaggio di un arredo per la casa, riuscendo, tra l’altro, nell’impresa.

Dovremo dire addio alle mitiche istruzioni Ikea?

Bene, ora dimenticate tutto quello che sapete di come si montano i mobili Ikea, perché l’azienda svedese cambia le regole del gioco: dite addio a viti, chiavi, parti da montare insieme tra loro, perché Ikea ha deciso di sperimentare nuovi modelli di montaggio. Anzi, in realtà è dal 2014 che tenta nuove strade, anche attraverso un sistema chiamato “perno a cuneo di montaggio“.

Sapete come si monteranno adesso i mobili di Ikea? Si monteranno semplicemente incastrandosi. Quindi, tecnicamente, sarà decisamente più facile, no? Brodi, capo dell’area approvvigionamento e fornitura di Ikea, ha spiegato che questo metodo potrebbe essere presto implementato per tutti i grandi mobili in legno ed è già in uso nella linea di tavoli e scrivanie Lisabö.

Secondo gli esperti, con il perno a cuneo messo in dotazione, ci vorranno solo tre minuti per montare un tavolo, quando con chiavi e viti ce ne vorrebbero almeno 24 di minuti. In questo modo chi ha comprato un mobile Ikea, può anche montare e smontarlo, per poi rimontarlo, più facilmente, ogni volta che ne ha bisogno o voglia.

Questa “soluzione quasi invisibile che riduce i tempi di assemblaggio del 80%” è stata anche premiata l’anno scorso con un Red Dot Awards: chissà se anche gli affezionati clienti Ikea sapranno apprezzare questa piccola novità!

Che dite, sarà ancora divertente montare i mobili Ikea, dovendo solo “incastrarli”?

di Redazione