Innesti collettivi per inserire l’immaginario nelle fenditure del reale

Innestare: istruzioni per l'uso
Innestare: istruzioni per l'uso

A volte arte è anche stupire, spaesare, far sorridere. Generare emozioni. E se lo fa in modo casuale, quasi fortuito, allora succede davvero qualcosa di magico. È per questo che mi sono innamorata di Innestare, il progetto curato da CONNECTING CULTURES e nato da un’idea di Cevì (creativa specializzata in pupi) all’interno del cantiere creativo Milano e Oltre che si è svolto nel quartiere della Barona a Milano nel 2011.

Arte a km 0 e a corta conservazione

Innestare è un esperimento di arte collettiva, un progetto attivo che si occupa di innestare l’immaginario nelle fenditure del reale con l’intenzione di stimolare meraviglia e innescare altra immaginazione in chi osserva. Si tratta di interventi volatili a corta conservazione, documentati attraverso la fotografia che si trasforma in indizio, e poi lasciati al loro naturale “ciclo vitale”.

Innesto a Barona
Innesto a Barona

Le fotografie/indizi, corredati da una vaga indicazione stradale per l’individuazione del luogo, vengono pubblicate sul web tramite il blog.

“DisSEMINANDO” la realtà di apparizioni (Innesti) si invita lo sguardo ad aprirsi alle possibilità dell’immaginazione nel quotidiano, e tramite il web si genera una rete di persone che seguendo gli indizi si muovono verso i luoghi indicati spinti dalla curiosità, scoprono e… passano parola.

Innesto a Cagliari
Innesto a Cagliari
Innesto a Barona
Innesto a Barona

Chiunque, da ovunque, può partecipare

L’Innesto diventa anche il pretesto per spostare l’attenzione delle persone verso luoghi non conosciuti e non frequentati. Il progetto si arricchisce dei contributi (testi, fotografie, video) di chi vorrà documentare queste installazioni temporanee o deciderà di agire con le medesime intenzioni e modalità in qualsiasi parte del mondo.
Contributi al progetto sono arrivati da varie parti d’Italia (Roma, Bologna, Cagliari…) ma anche da New York, Lisbona: si può inviare il materiale alla mail di riferimento oppure si possono aggiungere le foto al gruppo di flickr di Innestare.

Prima incursione a Barona
Prima incursione a Barona
Prima incursione a Barona
Prima incursione a Barona

Il prossimo LAB di innesti collettivi sarà lunedì 5 dicembre 2011 a Milano: tutte le info qui. E come funziona il lab? Ce lo racconta Cevì: “Si fa l’aperitivo insieme, vi racconto un po’ del progetto, guardiamo qualche immagine/documento e poi si… DISEGNA! Gli innesti che nasceranno potrete portarli con voi nelle tasche delle vostre giornate alla ricerca di un posto dove stare. Le fotografie che documenteranno le vostre piccole azioni di meraviglia verranno poi pubblicate sul blog di Innestare!”

Non vedo l’ora di incontrare un pezzo di arte innestata sulla mia strada…

di Alessia Fabbri