Intervista a Clet Abraham, l'artista dei segnali stradali

Un cartello di Clet Abraham a Collescipoli - Foto: Simona Zoo
Un cartello di Clet Abraham a Collescipoli – Foto: Simona Zoo

All’edizione di quest’anno di Jazzit Fest, meraviglioso evento musicale interamente organizzato dall’editore dell’omonima rivista, Luciano Vanni, senza nessun contributo pubblico – ma con il supporto di un fantastico gruppo di volontari – che si tiene a Collescipoli (Terni), ho incontrato Clet Abraham. Sì, Clet, quello dei segnali stradali. Non l’ho incontrato per caso, è stata Simona Zoo, Instagram Manager di @bigodino_it e @ig_terni, ad invitarlo a Collescipoli per realizzare le sue istallazioni sui segnali stradali durante il Jazzit e poi a presentarlo a noi della redazione per un’intervista.

Silvia e Marzia con Clet Abraham
Silvia e Marzia con Clet Abraham

Io e Silvia lo abbiamo seguito nella realizzazione di alcuni segnali e poi ci siamo tutti seduti insieme per una birra e una chiacchierata. Anzi, le “chiacchierate” sono state due: la prima volta il mio ditino ha dimenticato di fare tap su “Rec” sul mio iPad Mini, quindi ho dovuto chiedere a Clet di ripetere… è solo grazie alla fatto che questo artista è anche un ragazzo simpatico e alla mano che potete vedere questa intervista!

di Marzia Keller