La casetta per gli uccelli di Google

Voglia di primavera, piante che cominciano germogliare e fischietti di uccellini felici? Come vi capisco.

Forse è in una fredda giornata d’inverno che al designer taiwanese Shu-Chun Hsiao è venuta l’idea per la casetta di uccelli a forma di icona di Google Maps. Così come per l’uomo le icone sulla mappa servono da punto di riferimento, queste piccole abitazioni sono un punto d’arrivo per gli amici pennuti. Certo che l’effetto della Google House è straniante: micro nel macro, virtuale nel reale. Wow. Well done!

di Alessia Fabbri