La piscina fai da te sul balcone è il nuovo tormentone dell’estate

Alzi la mano chi, con questo caldo, sogna una piscina a portata di mano, magari proprio in casa. Certo, non è facile incappare in una casa con piscina annessa: se si ha un bel giardino è più fattibile, ma quando si vive in un appartamento in condominio tutto è più difficile. E a noi non ci rimane che sognare a occhi aperti con immagini come quella qui sotto, che subito ci fanno sentire un po’ meno caldo!

Sognare a occhi aperti non costa nulla, anzi, aguzza l’ingegno, perché c’è qualcuno che ha avuto la bella idea di trasformare in realtà quella che per molti è un’utopia: avere una piscina fai da te sul balcone, a prezzi contenuti, è davvero possibile.

Sul sito Deejay.it ci siamo imbattuti in un’immagine che ha letteralmente paralizzato la nostra attenzione: l’immagine di un bambino che prendeva un po’ di fresco sul balcone di casa, completamente immerso in una piscina. Non è un sogno, ma a quanto pare è una realtà che si può fare…  a patto di non allagare i vicini di sotto!

Certo, è una piscina improvvisata e anche decisamente pericolosa (chi ce lo dice che il balcone non ceda con tutta quell’acqua dentro), ma è assolutamente simpatico capire come l’ingegno umano ci porti a fare grandiose imprese… Anche se rischiose e alquanto folli.

La foto del bambino a bagno nella piscina improvvisata tra le ringhiere del balcone di casa, impermeabilizzato con quello che aveva, è stata pubblicata su Twitter, dove ha subito ricevuto molti commenti e molti complimenti, anche se c’è chi si chiede se il balcone sia fatto per contenere il peso di tutta quell’acqua.

Che dite è fattibile? Forse meglio non rischiare, no?

di Redazione