L'arte nei Simpsons: la più popolare serie televisiva americana è ghiotta di riferimenti eruditi

L'arte nei Simpson
L'arte nei Simpson

Uno dei più grandi successi della TV americana e forse mondiale, oltre 500 episodi, 23 stagioni e 21 anni di programmazione, i Simpsons ci fanno ridere a partire dalle cose semplici della vita quotidiana e ciò nonostante la sceneggiatura è ricchissima di riferimenti culturali: cinematografici, televisivi, letterari, politici. Ma il team di Matt Groening non si fa mancare nemmeno citazioni, omaggi e parodie dal mondo dell’arte, sebbene siano forse più difficili da riconoscere.

Dall’antico al contemporaneo, i maestri citati vanno da Monet, Escher, Dalì, Michelangelo, Picasso fino a Degas senza disdegnare nomi meno prevedibili come Rothko, Moore, Oldenburg, Ofili, Whistler.

Se sul sito di Complex, Megan Ann Wilson raccoglie in una gallery un gran numero di fotogrammi a testimoniare questi numerosi rimandi all’arte, il sito francese Simpsonspark.com va oltre facendo il confronto con l’originale… Ed è davvero incredibile quanti sono!

L'arte nei Simpson
L'arte nei Simpson
L'arte nei Simpson
L'arte nei Simpson
L'arte nei Simpson
L'arte nei Simpson

di Alessia Fabbri