Le statue immerse in acqua da vedere in immersione

Vi piacciono le immersioni? Sicuramente adorate ammirare la fauna marina, così da cercare anche voi Nemo o pesciolini affini. Ma in fondo al mare si nascondono anche altre meraviglie, non della natura… Tra relitti e pesci più o meno grandi e colorati che vi navigano dentro, ci sono anche delle bellissime statue sommerse che possiamo ammirare solo indossando boccaglio e magari una bella bombola di ossigeno. Scopriamo insieme le statue sommerse più belle da vedere, almeno una volta nella vita.

Statua di Amphitrite, Grand Cayman: una sirenetta di bronzo si trova a 50 metri al largo del Sunset House Resort, a sud-ovest dell’isola di Grand Cayman. E’ a 15 metri.

Guardiano della Barriera Corallina: si trova alle Grand Cayman ed è un tritone affondato che sembra voler tenere al sicuro una delle bellezze più affascinanti della natura, come la barriera corallina.

Museo Subacqueo dell’Arte, Cancún: si trova in Messico e conserva 500 sculture a grandezza naturale, per un’installazione davvero suggestiva che è bene ammirare se siete in vacanza nella città messicana.

Ocean Atlas, New Providence: alle Bahamas troviamo la più grande statua sottomarina del mondo. Pesa 60 tonnellate!

Cristo degli Abissi, Portofino: Dario Gonzatti perse la vita dove oggi sorge una statua in bronzo di due metri e mezzo di Gesù Cristo, realizzata da Guido Galletti. Ma non è l’unico Cristo degli Abissi presente nel mondo.

Fonte: Redbull

di Redazione

  • In questo articolo:
  • Arte