Markus Linnenbrink: Arte a tutto colore

Le installazioni e le opere dell’artista tedesco Markus Linnenbrink sono colore allo stato puro. Riga dopo riga, pennellata su pennellata, l’artista più che installare i propri lavori in determinati luoghi, trasforma gli ambienti stessi in scatole multicolori dove misure e prospettiva si confondono, sfidando la percezione degli spettatori.

La tecnica usata è quella di una pittura piuttosto liquida che Linnenbrink stende con larghe pennellate, lasciandola colare sulla riga sottostante di colore diverso, lasciando un’impressione di immediatezza e dinamicità.

markus linnenbrink
markus linnenbrink

Gli spazi così dipinti sono saturi dell’energia del colore e le linee che seguono direzioni diverse ridisegnano i profili degli ambienti creando percorsi per l’occhio nuovi e inaspettati.

markus linnenbrink
markus linnenbrink

Le sculture in resina epossidica sono caratterizzate dalla stessa ricchezza cromatica e si integrano negli spazi interni e nei giardini con forza e vitalità. Anche i dipinti hanno la stessa lucida corposità delle sculture perché realizzati con resina colorata su legno o metallo, fissando per sempre le gocce di colore lungo i margini dei quadri.
Curiosamente l’artista tedesco tende a smaterializzare i confini degli spazi su cui lavora e a concretizzare invece al massimo la pittura dei suoi quadri.

markus linnenbrink
markus linnenbrink

Markus Linnenbrink, che vive e lavora a New York dagli anni Novanta, espone in numerose gallerie internazionali e i suoi lavori fanno parte di collezioni pubbliche e private.

markus linnenbrink
markus linnenbrink
markus linnenbrink
markus linnenbrink
markus linnenbrink
markus linnenbrink
markus linnenbrink
markus linnenbrink
markus linnenbrink
markus linnenbrink

di Marianna