Officine Correnti: spazio alla creatività

Lo spazio di Officine Correnti a Milano
Lo spazio di Officine Correnti a Milano

Circa una settimana fa ho ricevuto un’e-mail che mi ha piacevolmente stupito. Sono anni che scrivo di creativi indipendenti, maker, designer, stilisti emergenti, gente che lavora armata delle proprie idee e dalla propria creatività, che si fa spazio a fatica tra mercatini, fiere, facendo networking e promovendo il proprio lavoro in Internet, tra e-commerce e canali social. E non capita tutti i giorni di veder nascere un’iniziativa come quella di Officine Correnti, che riunisce molti di loro: Luca Scarpellini, Silvia Zacchello, Giovanna Alò, Giovanni Scafuro – che dell’iniziativa è anche direttore artistico – e tanti altri che dovrò conoscere al più presto. Tutti hanno una cosa in comune: sono artigiani, espressione della cultura del creare e trasformare.

Officine Correnti inaugura nella sua sede centralissima a Milano domani, 20 settembre 2012 alle 18:00 in Via Cesare Correnti, 1. Sarà una vetrina che offrirà a chi vorrà partecipare visibilità, spazio espositivo, opportunità di vendita e coinvolgimento nelle attività. Durante l’inaugurazione verranno offerti ai presenti gadget da montare e costruire rigorosamente a mano.

Partecipa anche tu!

Per il momento i creativi che partecipano sono 22, scelti attraverso una selezione qualitativa e provenienti da una parte all’altra dello stivale, ma i promotori lasciano le porte aperte a chi si vuole aggregare:

Le persone che cerchiamo sono espressione della cultura del creare, costruire e trasformare. Ci interessa affermare questi principi in un’ottica sostenibile, di produzione dal basso, particolare, non direttamente legata a quella di massa e industriale.

Cerchiamo innovazione, poesia, colore, ironia, creatività. Capacità di rendere la materia mezzo di espressione, nella consapevolezza del proprio lavoro e della propria identità di artisti e artigiani.

Ti identifichi in questo modo di fare arte? Allora non devi far altro che contattarli 😉

di Alessia Fabbri