Open MAXXI

Il museo di arte contemporanea MAXXI di Roma, famoso per il contenitore quasi più che per il contenuto, organizza in questi giorni visite guidate gratuite ai propri spazi acquistando il biglietto di ingresso al museo. Le visite si svolgono a gruppi di 30 persone, fino a esaurimento posti, ogni martedì e giovedì (ore 12.00 e ore 17.00), sabato (ore 12.00) per quattro settimane e fino al 17 marzo.
Le visite partiranno dalla Galleria 1 al piano terra. Qui, in uno spazio allestito con il grande modello, i disegni e i progetti dello studio Zaha Hadid Architects, quattro grandi foto di Iwan Baan insieme a video e immagini di cantiere, il pubblico potrà conoscere la storia del museo, dalla sua progettazione alla sua realizzazione. Si prosegue poi alla scoperta degli spazi ”segreti” e inaccessibili del MAXXI, delle tecniche e dei materiali che ne hanno reso possibile la realizzazione, per apprezzare appieno questa affascinante opera.

Potrete così esplorare i tratti distintivi di questa architettura futuristica: le forme fluide e sinuose della struttura, che guidano il visitatore verso itinerari sempre differenti e inaspettati, dall’interno dell’edificio agli spazi aperti; le pareti in cemento che delimitano le gallerie espositive e determinano l’intrecciarsi dei volumi; la copertura trasparente che permette un uso modulato della luce naturale.

Chi è un attivo utilizzatore di Twitter o di Instagram, poi, potrà raccontare in diretta la propria visita, invitare gli amici a scoprire il museo di Zaha Hadid attraverso i suoi occhi e le sue suggestioni utilizzando l’hashtag #mytour e inserendo @Museo_MAXXI. Ogni giorno il museo selezionerà i migliori contenuti per costruire un video-racconto che sarà proiettato nella hall.

È davvero un’occasione unica: non ve la perdete!

di Alessia Fabbri