Phil Spinelli e la sua matita magica

Parlare dei rapporti che dividono e uniscono gli uomini e le donne: in quanti modi lo abbiamo fatto o lo hanno fatto gli altri? Dalla sessualità, al livello di intelligenza, fino al tempo trascorso in bagno… caratteristiche che ci separano, ma che alla fine ci fanno convergere gli uni verso le altre.

You are my reading
You are my reading – Phil Spinelli

Troppe parole spese in difesa di un genere piuttosto che un altro, quindi diciamo che per il momento basta parlare e scrivere, ma andiamo più a fondo.

Può un semplice tratto nero su uno sfondo totally white descrivere cosa racchiude questo universo? Forse in tanti ci provano, ma è difficile trasmettere un messaggio con poche linee. Difficile sì, ma non impossibile se all’altra estremità della matita c’è un talento romantico come quello di Phil Spinelli.

Dreaming of you
Dreaming of you – Phil Spinelli

Da dove spunta fuori Phil Spinelli

Phil è un ragazzo cresciuto con la passione del disegno in una terra bellissima, cioè la Sicilia. Diciamo che forse l’ispirazione non gli è poi mancata… La matita è un prolungamento del suo braccio, perché questa sua passione l’ha fatta diventare la sua professione, grazie anche a un percorso di studi coerente alla sua filosofia di vita.

Ma non si vive di sola arte, infatti Phil ha scelto un percorso universitario un po’ più tecnico, conseguendo cioè una laurea in disegno industriale. Ha poi approfondito il discorso grafico frequentando un corso in Grafica delle Immagini a Urbino.

Ma come è arrivata la notorietà nella vita di Phil? Grazie a una collaborazione con la piattaforma Timmermann ha esposto una serie di suoi lavori per una mostra. Il trampolino di lancio gli è servito per iniziare un’altra importante collaborazione con la rivista di arti grafiche Picame.

Everything unites us
Everything unites us – Phil Spinelli

Essenzialità e chiarezza

Il mondo creativo di Phil si compone fondamentalmente di due parti: strumenti moderni di progettazione grafica, e le tradizionali carta e matita. Niente di più controverso, ma allo stesso tempo pensiamo a cosa possa dare luce un incontro così singolare nella testa di un creativo.

Se parliamo della creatività di questo Art illustrator, siamo nel mondo della semplicità. Phil ama le linee pulite, le sue immagini sono portatrici sempre di concetti profondi, ma non esiste niente di incomprensibile nelle sue illustrazioni, ma una sintesi che rende il messaggio a dir poco lampante.

Soap bubbles
Soap bubbles – Phil Spinelli

Cosa c’è di meglio per capire il pensiero di un artista, se non il suo stesso pensiero?

“Ho sempre visto il mondo in maniera diversa o meglio, l’ho immaginato in modo diverso, dando ad ogni cosa molteplici visioni. Il più delle volte, si tratta di un miscuglio di pensieri che si mescolano tra di loro all’interno della mia mente e, che attraverso delle esclusioni e delle unioni, prendono forma.” (cit. Phil Spinelli)

You are the reflection of my thoughts
You are the reflection of my thoughts – Phil Spinelli

Se vi soffermate su queste immagini, coglierete immediatamente la chiarezza e l’essenzialità, ingredienti basici per ogni sua creazione. Questo porta a un linguaggio diretto, che senza parafrasare, arriva dritto al nocciolo della questione. E, fidatevi, lo coglierete al volo!

You're my whole world
You’re my whole world – Phil Spinelli

Come dicevamo all’inizio, anche per Phil l’argomento uomo-donna costituisce un universo ricco di spunti di creazione. Per questo il rapporto o l’unione tra i due sessi diventa una fonte costante di ispirazione, fatta di elementi quotidiani affrontati con originalità: nei suoi disegni Phil affronta temi quali i pensieri, i sentimenti e le dinamiche che prendono vita all’interno di una relazione. Se tutto questo non vi basta, non vi resta che guardare e ammirare!

Dove potete trovare Phil su:

Facebook 

Instagram

Tumblr 

di Michela Guida