Philippe Starck: non solo Kartell

 

Un genio. Se in qualche caso, dobbiamo ammetterlo, si tende ad abusare con troppa facilità di questo termine, non c’è altro modo per definire Philippe Starck. Il designer e architetto francese (legato con un doppio filo all’Italia per molte delle sue collaborazioni) ha reinventato classici e sdoganato materiali ritenuti poco affini all’universo luxury. Ha reso design pop quello che fino a poco tempo prima sarebbe stato definito solo kitsch. Chi avrebbe mai pensato di arredare il living di un appartamento, o di un hotel di lusso con delle sedute trasparenti?
Il suo ‘dovere’ di designer Starck lo ha definito più volte sovversivo, etico, ecologico, politico, umoristico. Più di 10,000 creazioni che seguono lo stesso fil rouge: utile, pratico e perché no anche divertente.
Dalla sua testa sono usciti progetti che sono presto diventati famosi oggetti di design, con la consacrazione della copiatura. Nel 1988 iniziava il sodalizio con Kartell che ha visto nascere tra l’altro l’iconica Louis Ghost (la poltroncina in policarbonato trasparente).L’estro creativo di Philippe Starck, oltre al design, ha arredato ristoranti, hotel e persino yacht.

Ecco alcune delle opere più belle che portano la sua firma:

INTERNI

Mama-Shelter-Paris
Interni dell’Hotel e Ristorante Mama Shelter a Parigi. Philippe Starck ha curato arredi e design anche degli Mama Shelter del gruppo.
palazzina g
Gli interni di una Suite di Palazzina G a Venezia, il primo Hotel italiano curato da Philippe Starck
Café Stern a Parigi, ristorante dello chef italiano tre stelle Michelin Alajmo
La scenografica cupola del ristorante Kong a Parigi, arredato con delle esclusive e personalizzate poltroncine Louis Ghost
Bianco e rosso per il Faena el Porteno Hotel a Buenos Aires
Ristorante Baccarat a Mosca

DESIGN

alessi
Juicy Salif lo spremiagrumi disegnato per Alessi (in vendita da 52,00 euro)
Le-Chien-Savant-ambiente
Le Chien Savant,la seduta con tavolino per bambini disegnata per Magis (in vendita da 194,oo euro)
La bicicletta – monopattino Bipal disegnata per Peugeot
Le cuffie ultratecnologiche per smartphone Parrot (in vendita scontate sul sito di Parrot a 199,00 euro )
luxottica
Gli occhiali Starck Eyes (nati dalla fusione con il brand Alain Mikli) prodotti da Luxottica. Grazie alla tecnologia Biolink l’asta ha una rotazione di 360°

fonte: alajmo.it, de-nicher.com

di Enrica Pressanto