#SetintheStreet, set improvvisati per “sentirsi a casa” in strada

 

Justin Bettman è un artista davvero molto particolare: è un fotografo che ha avuto una brillante idea. Con il progetto #SetintheStreet ha pensato bene di creare, proprio in strada, dei set realizzati con materiali inutilizzati e arredi trovati proprio in strada, arredi che i proprietari evidentemente non volevano più. Si tratta di set artistici e di design, che creano un effetto davvero particolare in strada, portando l’interno delle abitazioni all’esterno, per un effetto destabilizzante molto particolare.

setinthestreet2
Le location ricreate in strada da Justin Bettman

Ma Justin Bettman non si è limitato a ricreare questi set di interior design “riciclato” in strada e a fotografarli per il suo progetto. I set così allestiti sono stati “regalati” ai passanti, rimanendo in strada e permettendo alle persone non solo di ammirarli, ma anche di viverli.

setinthestreet4
La camera dei bambini…

Dopo aver fatto le sue foto, Justin Bettman ha lasciato i set in strada, così i passanti hanno potuto realizzare le loro personali fotografie, mettendosi in gioco e occupando quegli spazi come se fossero i loro personali.

setinthestreet3
Prima del ballo della scuola in salotto…

Le foto così scattate sono state poi condivise su Instagram con l’hashtag #setinthestreet. Semplice e geniale, no?

setinthestreet5
Annoiati sul divano!

Fonte foto: Trendland

di Redazione