Stoviglie Marblellous

Come si dice in italiano “tableware”? “Stoviglie”, “articoli da tavola”? In italiano queste parole hanno una connotazione particolare, che tableware non ha, e che non hanno nemmeno gli oggetti meravigliosi di Marblellous, manufatti lavorati a mano nella forma di vassoi, taglieri, sottopiatti e sottobicchieri. Sono piccole opere d’arte all’aspetto soave e delicato eppure dalla consistenza totalmente marmorea.

Fa un certo effetto vedere oggetti in marmo che non abbiano dimensioni scultoree o che non siano lastre montate su mobili massicci come quelli del bagno.
E in effetti l’ultimo utensile di marmo entrato in cucina era il mortaio della nonna…

Filio Pnevmatikou, atenese figlia di industriali del marmo, è il designer di questi bellissimi oggetti in cui piccoli dettagli come fori e curvature contribuiscono a rendere ogni manufatto perfetto per la tavola. Chapeau!

di Alessia Fabbri