The Austrialian Garden: un giardino botanico come non l'avete mai visto

Come se non ne avesse già abbastanza di cose da fare, da vedere, da visitare, l’Australia. Ora, a Cranbourne, nei pressi di Melbourne, c’è anche un giardino botanico pazzesco. Si chiama “The Australian Garden” e il nome non è a caso: i 25 ettari di terreno del giardino sono infatti interamente dedicati alla flora indigena del continente.

Leggendo qua e là ho scoperto che fin dagli anni Settanta esiste in Australia un forte movimento per la salvaguardia del patrimonio vegetativo del bush, una corrente che ora trova piena rappresentazione in questo piccolo paradiso che anche architettonicamente non scherza.

Il progetto, che porta la firma dello studio Taylor Cullity Lethlean, riproduce il paesaggio australiano e il viaggio dell’acqua dal deserto dell’interno fino alle coste che circondano questa grande isola. I visitatori non sono guidati da una segnaletica che dice loro cosa vedere o cosa sentire, ma sono stimolati a cercare ognuno una propria esperienza personale. Così come l’acqua, ognuno troverà la propria strada.

di Alessia Fabbri