The Brunch: il kit da colazione per ritualizzare il quotidiano

The Brunch di Ivo Vos
The Brunch di Ivo Vos

Vi ricordate il film “Qualcosa è cambiato” di J.L. Brooks, in cui il personaggio interpretato da Jack Nicholson si è inventato una serie di rituali ossessivi per cercare di placare la propria ansia? Ecco. Avrebbe fatto al caso suo “The Brunch”, una serie di oggetti a prova di terapista per mettere in atto il rituale mattutino della colazione, ideata dal designer londinese Ivo Vos.

The Brunch di Ivo Vos
The Brunch di Ivo Vos

Chi lo desidera potrà tagliarsi fette di pane di precisione millimetrica con il bread slicer, apparecchiare la tavola mimetizzando piatto e posate su una tovaglietta millimetrata, misurare in modo scientifico quantità di latte e zucchero per il gusto perfetto, conoscere l’esatta altezza da cui si versa il tè (questo piacerebbe ai marocchini. O forse no) e, infine, una volta impostati angolo e forza, far catapultare al tostapane la fetta direttamente nel piatto.

The Brunch di Ivo Vos
The Brunch di Ivo Vos

Ecco imbastita una colazione in cui tutto segue il filo lineare della logica , per chi di questa ha bisogno già di prima mattina.

The Brunch di Ivo Vos
The Brunch di Ivo Vos
The Brunch di Ivo Vos
The Brunch di Ivo Vos
The Brunch di Ivo Vos
The Brunch di Ivo Vos

di Alessia Fabbri