Tiny House: le case più piccole del mondo

 

Se fino a qualche anno fa risultava ancora piuttosto facile stilare una lista delle case più piccole del mondo, oggi le cose si complicano un po’ perché di micro-case sparse qua e là per il pianeta ce ne sono davvero tante e di tutti i tipi: rustiche, moderne, piuttosto antiche, di design e persino trasportabili.
In America negli ultimi anni è nato un movimento, lo “Small House Movement“, che se all’inizio era più che altro una sorta di movimento sociale fatto di persone che si impegnavano a ridimensionare lo spazio in cui vivere, oggi soprattutto rappresenta un “modo di vivere la casa“: sempre più persone, infatti, scelgono di vivere in case piccole attratte dallo stile di vita “cellulare” portato all’estremo con delle vere e proprie case trasportabili in giro per il mondo.

tiny-house
Le tiny-house sparse per il mondo

Nel tempo quindi si sono sviluppate diverse realtà: le Tiny House, micro-case volendo anche trasportabili o fisse, come normalmente è, in uno spazio specifico anche in città, piuttosto economiche e adatte a chi non vuole fare una vita troppo dispendiosa, le micro-case di design, sempre più di moda e garanti di tutti i comfort possibili, al contrario molto care e onerose da gestire, e per ultimo, piccolissime case molto vecchie sparse nel mondo e costruite tra un palazzo e l’altro o in residui di spazio improbabili.

Scopriamo quelle più piccole e particolari.

1) Micro Compact Home

Le Micro Compact Home sono un tipo di abitazione compatta super tecnologica, ecologica e poco dispendiosa.

Con circa 30.000 euro si può infatti comprare un piccolo cubo di circa tre metri per lato con ingresso, camera matrimoniale, bagno e sala da pranzo ideato e realizzato da un team di ricercatori di Londra e Monaco di Baviera.

tiny-house
Piccoli cubi abitabili e moderni

2) Tiny House

Si tratta di case poco più grandi di un armadio, delle cabine provviste di tutto: camera da letto, bagno con box doccia, cucina e persino il salotto.

Anche trasportabili, sono adatte a chi non vuole spendere molto e a chi ama la semplicità.

tiny-house
Le tiny-house

3) Quay House

Situata in una splendida posizione sulla banchina di Conwy nel Galles, la Quay House, minuscola dimora tutta rossa, è ufficialmente la casa più piccola di tutta la Gran Bretagna.

tiny-house
La casa più piccola della Gran Bretagna

4) La piccola casa di Snohomish

Nello stato di Washington si trova questa casa piccolissima tutta costruita a mano.

Tredici metri quadri di spazio posti in un luogo montano. Il salone offre una tv a schermo piatto, che funziona anche da computer, una scala che porta verso il soppalco, in cui si trova un grande letto, la cucina e il bagno.

tiny-house
Una micro-casa tutta fatta a mano

5) La casa di Parigi

A Parigi è stata realizzata una minuscola casa di appena 8 metri quadri.

Costruita nello spazio che prima ospitava un ripostiglio, posto in cima a un palazzo. Lo studio d’architettura Kitoko ha realizzato una vera e propria opera d’arte, sfruttando ogni centimetro disponibile e servendosi soprattutto di arredi a scomparsa.

tiny-house
L’appartamento più piccolo di Parigi

6) La casa più piccola con tutti i comfort nel centro di Roma

Al primo posto in fatto di case più piccole al mondo sembra ancora esserci l’Italia.

La mini casa di 7 metri quadri si trova a Roma ed è stata costituita dall’architetto Marco Pierazzi che l’ha fatta creando una serie di piani soppalcati che permettono di sfruttare al massimo gli spazi. Situato ad appena due passi dal Pantheon, si è trasformata in una piccolissima casa per vacanze altamente tecnologiche.

Pare essere in vendita ma… preparatevi… il prezzo non sembra essere dei più economici!

tiny-house
La casa più piccola d’Italia

7) Le case più particolari

Tante case sparse per il mondo, piccolissime, particolari e nel loro genere molto accoglienti.

Vediamo alcune foto.

tiny-house
Le micro-case più strane

Sono difficili persino da individuare… voi ci vivreste? Saranno davvero cosi comode?

tiny-house
Le micro-case più strane

di Cristina Saglietti