Un'abitazione a strati vegetali: Vo Trong Nghia Architects

In un quartiere residenziale nella città di città di Ho Chi Minh (Saigon, Vietnam), si scopre Stacking Green, un’abitazione di soli quattro metri di larghezza e che in verticale si sviluppa con un gioco a fasce di pieni e vuoti .
La natura ne diviene protagonista.

Vo Trong Nghia Architects
Vo Trong Nghia Architects

I Vo Trong Nghia Architects, disegnano i prospetti della palazzina a strati di fioriere in cemento.

Gli strati
Gli strati

La vegetazione (ovviamente) protegge gli abitanti dai raggi del sole, dal rumore e dall’inquinamento proveniente dalla strada adiacente.
Il verde continua sul tetto giardino .

Il tetto giardino
Il tetto giardino

La ventilazione naturale raffredda la struttura durante le stagioni tropicali del Vietnam.

Le fioriere facciata
Le fioriere facciata

Anche l’illuminazione naturale risolve il problema della non costante energia elettrica in Vietnam. La luce è in grado di filtrare in casa attraverso la parete interna del vetro, ma gli strati vegetali antistanti impediscono di far penetrare i raggi solari che aumenterebbero la temperatura interna.

L'ingresso
L'ingresso

L’edificio ha vinto il premio nella categoria House al World Architecture Festival di Singapore.

La camera da letto
La camera da letto

Photo by Hiroyuki Oki

Stacking Green
Stacking Green

di Mirella Ippolito