Vipp: una casa container di lusso

Vipp è un marchio di design di lusso famoso soprattutto per le sue pattumiere super chic. Lo studio di design danese si è spinto a scala maggiore e ha progettato Shelter, una casa prefabbricata di circa 55 mq in acciaio e vetro immersa in un aspro paesaggio di alberi nudi e un lago silenzioso. La natura riflette se stessa a specchio sulle vetrate delle facciate.
La struttura è stata utilizzata la stessa tecnica di lavorazione dell’acciaio usata per la produzione dei contenitori di rifiuti. Il DNA Vipp è dappertutto, anche il letto, la stufa, il tavolo, la cucina, le lampade e ovviamente la storica pattumiera a pedale. L’ambizione guida della società danese è stata dunque la progettazione totale, dal guscio esterno ai dettagli decorativi interni, nella potente semplicità di stile.

tumblr_ngsfo4LAg31r2doe0o2_1280
Shelter, la casa container immersa nella natura

Tutto è studiato al millimetro, l’unica scelta lasciata al cliente è dove “installare” il proprio rifugio Shelter. E’ possibile ordinare il prefabbricato in “plug-and-play” e in qualche giorno arriva tutto pronto in qualsiasi parte del mondo. Per meno di 600.000 dollari (da non dimenticate il trasporto e la spedizione).

L’obiettivo concettuale Vipp non è stato quello di creare solo una casa. Ma la riflessione è sulla fabbricazione di oggetti industriali, per cui il termine “rifugio” definisce questo ibrido come uno spazio funzionale generico, un oggetto vivibile.

tumblr_ngsfo4LAg31r2doe0o4_1280
Un paesaggio che lascia senza fiato

La residenza può ospitare fino a quattro persone in qualsiasi momento. Un letto principale sul soppalco, uno spazio per due ospiti al piano inferiore, il bagno, il soggiorno e una cucina splendidamente attrezzata. Approccio moderno, minimalista che evoca la progettazione industriale, concentrandosi su funzionalità e comfort.

Vipp_Architecture
La cucina e il living si confondono con l’esterno
Vipp
Relax chic negli altri ambienti
Vipp2
Il letto e il bagno della casa container
Vipp_001
Vipp Shelter
Il prefabbricato
Il prefabbricato in costruzione

Photo: VIPP

di Mirella Ippolito