Wide Open Walls, Gambia
Gambia Street Art, ROA
Gambia Street Art, ROA

1000 bombolette, 8 artisti, 2 settimane: in poche parole si sintetizza il progetto Wide Open Walls, un safari di arte attraverso il Gambia frutto dell’iniziativa privata di Lawrence Williams, artista e promotore del progetto di turismo sostenibile Makasutu del fiume Mandina. A partire dalla collaborazione con artisti locali Williams ha voluto concepire un progetto di più ampio respiro, con l’obiettivo di promuovere il Gambia come destinazione turistica e al tempo stesso creare un percorso artistico permanente tra i villaggi dell’area del Ballabu Conservation Project.

Gambia Street Art, ROA
Gambia Street Art, ROA

Così, in collaborazione con l’associazione sudafricana “Write on Africa”, il cui obiettivo è il rinnovamento urbano attraverso la promozione di eventi speciali e iniziative di arte pubblica, il progetto è cresciuto e artisti da tutto il mondo si sono messi all’opera sulle pareti dei villaggi, in mezzo al trambusto dei bambini, l’indaffarato affaccendarsi delle madri, le chiacchere degli anziani. Ispirare noi stessi per ispirare gli altri per ispirare il cambiamento l’obiettivo del progetto. E chissà che non possa ispirare qualche bambino del Gambia a diventare un artista, da grande.

Gambia Street Art, ROA
Gambia Street Art, ROA

Queste sono le tracce lasciate dietro di sé da ROA, street artist belga.

Gambia Street Art, ROA
Gambia Street Art, ROA

Gambia Street Art, ROA
Gambia Street Art, ROA

Gambia Street Art, ROA
Gambia Street Art, ROA

Gambia Street Art, ROA
Gambia Street Art, ROA

Gambia Street Art, ROA
Gambia Street Art, ROA

Gambia Street Art, ROA
Gambia Street Art, ROA

Gambia Street Art, ROA
Gambia Street Art, ROA

Gambia Street Art, ROA
Gambia Street Art, ROA

Gambia Street Art, ROA
Gambia Street Art, ROA

Continua a leggere

Arte contemporanea in Danimarca: Han, il sirenetto di Elmgreen & Dragset

La statua del duo di designer nordici sarà posizionata nel porto di Elsinore a far coppia con la celeberrima sirenetta, che non sarà più single

Continua a leggere

Coodo: case modulari per vivere in natura

Mai più brutte case prefabbricate! Lo studio sloveno ha progettato una serie di moduli componibili per una casa minimale e funzionale dall'estetica accattivante

Iscriviti al feed design