10 ostacoli da superare durante lo shopping natalizio

Parliamoci chiaro: lo shopping natalizio è una prova di sopravvivenza, una giungla in cui prevalgono gli istinti più primitivi e in cui il motto di tutti è Mors tua vita mea.
Prima di scendere in campo e affrontare la battaglia, dobbiamo essere consapevoli dei rischi da affrontare e degli ostacoli da superare. Eccone 10, ma la lista potrebbe essere ancora lunga.

1. La folla

2. Il giaccone

Lasciarlo in macchina e congelarti tra un negozio e l’altro oppure tenerlo addosso e sudare sette camicie durante lo shopping? Questo è il problema.

3. La lista

Hai passato ore a fare la lista dei regali, ma sul più bello ti assalgono i dubbi: quel vaso cinese da 3 euro non lo avevi già regalato alla zia Carmela l’anno scorso?

4. Tuo fratello che ha tutto

5. Il tuo capo

Ha già una collezione di tazze porta-penne sulla sua scrivania, ma cos’altro è appropriato da regalare al capo?!?

6. L’incontro fortuito

7. I jingle di Natale

8. Le distrazioni

Sei uscita con lo scopo di fare regali, ma come non provare quel delizioso tubino? E come non comprare per te quei simpatici leggings? Oh, guarda! Il maglione con le renne… ti starebbe così bene!

9. Comparare i prezzi

10. I pacchetti regalo

Sì, vuoi fartelo incartare, ma ti costerà 15 minuti del tuo prezioso tempo, poi si rovinerà nella busta schiacciato tra tutti gli altri regali. È vero, tu fai schifo a fare i pacchetti, ma è sempre meglio che farti venire un attacco isterico mentre aspetti la commessa flemmatica che fa tutti i suoi fiocchetti.

Foto via Popsugar.com

di Redazione