La tavola di Natale: come decorarla con stile

Articolo scritto da Angelica del blog Angie&ClausBlog

Avete deciso di festeggiare il Natale a casa vostra invitando i vostri amici e parenti, ma non avete idea di come preparare la tavola per rendere questo giorno unico, da non dimenticare? Non preoccupatevi, vi aiuterò passo per passo con alcune idee fai fa te semplici e carine, basta armarsi come sempre di pazienza e creatività, dovete solo acquistare alcuni oggetti fondamentali come candele, nastri colorati… A meno che non li abbiate già disponibili in casa.

Tra le ultime tendenze, si usa molto il runner, più che la tovaglia, l’importante è che puntiate sulle tinte unite e limitiate i disegni a tema, lo sguardo deve potersi concentrare sul centro della vostra tavola. Per apparecchiare la tavola usate porcellane dal tema natalizio, bianche dai profili dorati, delicatamente decorate, oppure in coordinato con il resto dei colori della tavola.

decoro tavolaollage

Collage tavola natalizia – Foto: Pinterest

 

Il Centrotavola

Tanto per cominciare non deve mancare assolutamente il centrotavola con le candele, di qualsiasi colore e dai profumi speziati, perfette se poste in candelieri in legno, oppure al centro di una ghirlanda composta da sempreverdi, pigne, bacche o frutta secca. Non limitatevi alla decorazione nel centrotavola, potete decorarlo anche intorno utilizzando le palline natalizie che vi sono avanzate dall’albero.

cantrotavola1Collage

Collage centrotavola – Foto: Pinterest

1) Il centrotavola in legno occupa gran parte dello spazio perciò è consigliabile utilizzarlo se avete un tavolo piuttosto grande (circa 2 metri di lunghezza). È formato da una tavola di legno sulla quale sono state appoggiate tante candele bianche di varie forme, decorate con palline natalizie argentante e piccole pigne o frutta secca.

2) Questo centro tavola è molto semplice da realizzare perché è formato da un mix di pigne, rametti di pino e biscotti realizzati con le varie formine (vanno bene anche quelle per i “Befanini”), inseriti dentro un vaso da fiori in metallo che si può facilmente acquistare da Ikea o nei vari negozi specifici.

3) Un tocco di colore con il centro tavola formato da tre vasetti in ceramica (o tazze colorate senza manico), riempiti di rametti di rosmarino e sui quali sono state appoggiate tre arance decorate con i chiodi di garofano. Un idea veramente originale.

Le Candele:

Le candele sono una decorazione fondamentale per la nostra tavola natalizia, riscaldano e rendono magica l’atmosfera circostante. Provate ad abbassare l’illuminazione della stanza e vedrete come la luce delle candele si rifletterà sul vostro centrotavola. Un gioco di luce unico e naturale.

candeleCollage

Collage candele – Foto: Pinterest

1) Un modo originale per creare la vostra candela decorativa, basta utilizzare un vasetto o un bicchiere di vetro nel quale inserirete la vostra candela. Decorate il vasetto con delle stecche di cannella legate tutte intorno con un nastro di raso, sono economiche, profumatissime e riportano immediatamente la nostra mente al periodo delle feste.

2) Semplicissima da realizzare questa candela galleggiate, basta semplicemente metterla in un vasetto riempito di acqua e decorato con un rametto di agrifoglio.

3) È un bicchiere capovolto quello che fa da candeliere per questa decorazione fai da te decorata con rametti di agrifoglio.

4) È lo stesso procedimento della figura n.3 solo che il bicchiere è stato dipinto a mano e decorato con le bacche rosse dell’agrifoglio.

I Tovaglioli:

I tovaglioli devono essere coordinati fra di loro e oltre ad evitare di farci macchiare mentre mangiamo sono un’ottima rifinitura per la nostra tavola, scegliete il colore, dovrà intonarsi alla tovaglia, ai piatti e al centrotavola natalizio. I colori tradizionali sono il rosso, bianco e verde; per tavole eleganti argento, blu e oro. Accompagnate ogni tovagliolo ad una decorazione natalizia come un addobbo dell’albero, una pigna, una campanella, una stecca di cannella o una stella di anice… Posizionatelo all’interno del piatto, magari con il menù stampato o scritto in un cartoncino in tinta oppure accanto o dentro i bicchieri. Potete anche divertitevi a piegare i tovaglioli, realizzando dei fiocchi, morbidi nodi o piccoli origami.

portatovaglioliCollagetovagliolo3

Collage Tovaglioli natalizi – Foto: Pinterest

I portaposate

Anche le posate vanno riposte, ma dove? Semplicemente appoggiate sui tovaglioli oppure potete realizzare dei portaposate utilizzando solo materiali semplici, come il cartoncino colorato o della stoffa.

portposaCollage

Collage portaposate natalizi – Foto: Pinterest

1) Questo portaposate decorerà la vostra tavola natalizia con tanta allegria ed eleganza. Prendete un cartoncino rosso, disegnateci sopra la sagoma di Babbo Natale e piegatelo fino a formare una scatolina contenitiva. Vi consiglio questo tutorial.

2) e 3) Acquistate delle piccole calze natalizie come in figura e utilizzatele come portaposate. Più semplice di così!

Il Sottobicchiere

È usato come appoggio per le bevande e per proteggere la tovaglia, per evitare che si bagni o si sporchi (nel caso in cui beviate vino rosso ad esempio).

sottobicchieriCollage

Collage sottobicchieri – Foto: Pinterest

1) Siete brave a lavorare con l’uncinetto? Se sì, create questi simpatici sottobicchieri a forma di alberello, sono davvero carini.

2) Sottobicchieri realizzati con il feltro ritagliato a forma di esagono sul quale è stato incollato un fiocco di neve che potete realizzare anch’esso con il feltro oppure con l’uncinetto o se avete già in casa un centrino di pizzo va bene ugualmente.

3) Via libera alla fantasia e ai colori con questi sottobicchieri realizzati con un cartoncino e della carta avanzata che avete utilizzato per impacchettare i regali.

I segnaposto

Non dimenticate di pensare ad un segnaposto per ogni invitato. Utilizzate della carta origami, ritagliate un semplice cartoncino oppure utilizzate un pigna, coloratela come più vi piace ed adagiatevi un pezzetto di carta con scritto i nome dell’invitato. Largo alla vostra fantasia creativa, allora!

cantrotavolaCollage

Collage segnaposto – Foto: Pinterest

di Redazione