Lo shopping fa bene alla salute: lo dimostra una ricerca

Articolo scritto da Claudia del blog Diariodime

Lo shopping fa bene alla salute: lo dimostra una ricerca
Lo shopping fa bene alla salute: lo dimostra una ricerca

Finite le festività, iniziano come ogni anno i tanto attesi saldi.

Giri per negozi alla ricerca di quell’abito che ci piaceva tanto, ma che costava troppo, per poterselo finalmente concedere, o poter fare quell’acquisto per la casa, sempre rimandato, grazie a qualche buona offerta.

I saldi mettono sicuramente di buon umore, quindi, e non solo.

E’ stato scientificamente provato che fare shopping fa bene alla salute!

I ricercatori dell’Institute of Population Health Sciences di Taiwan hanno infatti pubblicato online sul Journal of Epidemiology Community Health i risultati del loro studio.

Sembrerebbe che fare shopping faccia davvero bene all’umore e quindi alla nostra salute in generale.

Uscire di casa e passeggiare per le vetrine del centro, è già di per sé un toccasana: si fa movimento, si bruciano calorie, si tonificano i muscoli di gambe e glutei. Inoltre, andare alla ricerca di cose che ci piacciono appaga il nostro senso estetico, facendoci sentire meglio.

Secondo alcuni personal trainer della Federazione Italiana Fitness, con 3 ore di shopping (con una media di 3 km percorsi) bruceremmo circa 350 calorie.
500 calorie se facciamo anche le scale e trasportiamo i nostri pacchettini a mano!

Attenzione però a non diventare degli schiavi dello shopping.
Come tutte le cose, anche gli acquisti, quando sono troppi, fanno male, e non solo al portafogli.

Si rischia infatti di diventare dei compulsivi.
Si è compulsivi quando si è incapaci di controllarsi, quando gli acquisti si ripetono più volte alla settimana, si avvertono i sintomi da astinenza e assuefazione, quasi come fosse una droga.

In genere questo indica uno stato di malessere più profondo, in cui lo shopping rappresenta solo uno strumento di consolazione.
Non sottovalutiamo questi segnali e facciamoci aiutare se capiamo che fanno parte di noi.

Sì invece allo shopping sano, in piccole dosi, e in base alle proprie disponibilità.

E perché no, anche in compagnia delle amiche, con cui poter spettegolare, scambiarsi opinioni, e ridere insieme, aumentando ancor di più i benefici di questa “terapia alternativa”.

E voi, amate fare shopping?
Qual è quella cosa che quando la comprate vi fa sentire subito meglio?

di Redazione