Riciclo pannolini, nasce il primo impianto in Italia

In Veneto e in particolare a Spresiano in provincia di Treviso è stato inaugurato il primo impianto di riciclo dei prodotti assorbenti realizzato in partnership da Contarina S.p.a e Fater (azienda attiva nella produzione di prodotti assorbenti per la persona), in collaborazione con il Comune di Ponte nelle Alpi, l’Istituto di Ricerca Ambiente Italia, e co-finanziato dall’Unione Europea nell’ambito del progetto Recall.

In particolare, l’impianto consente di riciclare pannolini, pannoloni e altri prodotti assorbenti per la persona, ricavandone plastica e cellulosa di elevata qualità, le cosiddette ‘materie prime seconde’ da riutilizzare in nuovi processi produttivi.

Dopo una prima fase, sarà dunque possibile avviare lo smaltimento su scala industriale.
Inoltre, si tratta del primo impianto al mondo che a regime può trattare fino a 8mila tonnellate di rifiuto all’anno, servendo una popolazione di 800mila persone.

di Eliana Avolio