Sposarsi in una grotta suggestiva di una città sotterranea

Ti sposeresti mai sottoterra?
Forse no, eppure a Orvieto, in provincia di Terni, è possibile celebrare il matrimonio all’interno della Grotta del Vecchio Mulino, un ambiente sotterraneo di origine etrusca al quale si accede con agevoli passaggi partendo dalla piazza del Duomo.

img_3277_edited
Orvieto Underground

 

Una “città sotto la città” che ha preso forma in oltre 2.500 anni di scavi da parte dagli antichi orvietesi.
Resti ed architetture etrusche, medievali, rinascimentali fanno parte di questo “nuovo mondo” che si può visitare ogni giorno dell’anno (escluso il Natale) alle 11.00, alle 12.15, alle 16.00 e alle 17.00.

Per il matrimonio, autorizzato per il solo rito civile, ci si accorda con l’amministrazione di “Orvieto underground”.

di Eliana Avolio