Angelina Jolie: compare online un suo video mentre si drogava

Foto Enquirer
Foto Enquirer

Il passato è passato eppure quando riemerge può far male.
Oggi Angelina Jolie è una brava attrice, una fantastica compagna e una mamma attenta, ma in passato anche a lei è capitato di commettere degli errori e di finire nel tunnel della droga, dal quale è uscita con forza e coraggio.
A rivangare il passato turbolento dell’attrice è stato il suo ex spacciatore, Franklin Meyer, che ha diffuso un video con Angelina Jolie sotto evidente effetto di sostanze stupefacenti.
Ceduto in esclusiva all’Enquirer, che ha sbattuto la notizia in prima pagina, il video ha creato un putiferio. Facendo ovviamente infuriare la diretta interessata.

«Angie è stata una mia cliente per tanti anni. Le vendevo eroina e cocaina. Un giorno mi ha chiamato e mi ha chiesto di andare a casa sua. Questa era il nostro modo in codice per dire che aveva bisogno di rifornirsi di stupefacenti. Avevo da poco comprato una videocamera e decisi di portarla con me. Quando arrivai le diedi la droga e lei mi pagò. Il suo viso era emaciato e aveva i segni delle punture lungo entrambe le braccia».
Queste le dichiarazioni di Meyer, parole shock che hanno fatto infuriare la signora Pitt, come riportato dalle pagine di Star:
“Sebbene non sia mai scappata dal suo passato, Angelina si è sentita umiliata dalla clip. Le sue scelleratezze sono ormai un lontano ricordo e non è salutare per nessuno ritornare a quei giorni. Ora è un’inviata speciale dell’Onu, una madre e una compagna, e desidera fare le cose seriamente. È terrorizzata all’idea che i suoi figli possano vedere quel video”.

Il passato è passato. Quel che conta è ciò che siamo oggi.

di Eliana Avolio