Anna Oxa contro tutti a Ballando con le stelle

Sabato scorso nel programma di Rai 1 condotto da Milly Carlucci, Ballando con le stelle, Anna Oxa ha raccontato la sua filosofia alimentare e subito dopo si è esibita con Samuel Peron in un samba rivisitato.
Da quel momento sono partite decine di tweet di critica nei confronti della cantante, del suo modo di pensare e della stessa esibizione:
Ivan Zazzaroni ha tuonato con un sonoro “Dopo il samba vegano m’è venuta voglia di una bistecca!”;
Carolyn Smith ha rincarato la dose: “Per una volta voglio vederla con le scarpe, così mi tolgo il dubbio”;
la Oxa ha replicato: “Non potete comportarvi in questo modo con qualcuno che lavora tutta la settimana, alzate le palette e giudicate, io sono per i divorzi e le dimissioni”.
La situazione è degenerata, la Oxa ha lasciato lo studio e non è più ritornata sul palco se non per una breve dichiarazione:
“Questa non è un’arena dove c’è il leone e tutti urlano. Io faccio il mio lavoro, sono stata chiamata per fare questo. Non voglio che nessuno mi metta parole in bocca che io non ho mai detto. L’aggressione l’ho avuta io, sono stata aggredita e insultata dietro le quinte. Vorrei capire che cosa ho sbagliato, non mi sono chiare le cose e quindi non mi esibisco. Sto qui in parcheggio”.
Milly Carlucci ha cercato di evitare la derisione in studio (Massimo Boldi l’ha anche imitata, scusandosene poi a fine trasmissione), invitando tutti ad avere rispetto per la concorrente di Ballando con le stelle e poi ha concluso:
“Non è nostra intenzione offendere qualcuno, tra l’altro noi ti stimiamo, altrimenti non ti avremmo chiamata. La maleducazione non abita né nelle mie intenzioni né in chiunque sia in questo programma. Se qualcosa può esserti sembrata offensiva, ti chiedo scusa. L’intenzione non era quella di offenderti”.

di Eliana Avolio