Arrestato Dj Giuseppe, voce di Radio 105

Dj Giuseppe di Radio 105 - Fonte: Ansa.it
Dj Giuseppe di Radio 105 – Fonte: Ansa.it

Luciano Fronti, alias Dj Giuseppe, come è conosciuto dai fans di Radio 105 che lo seguono, è finito in manette, con le accuse di detenzione di marijuana, possesso ingiustificato di una radio delle forze dell’ordine e di un tesserino della polizia finto. Voleva forse essere uno scherzo, che però è finito male.

Il dj è stato fermato dai carabinieri di Milano ieri sera intorno alle 20 in piazza Dergano, per aver finto di essere un poliziotto dell’antiterrorismo: agli agenti, insospettiti dal rumore di una radio simile alla loro, il dee jay si è presentato come un agente speciale, mostrando il suo tesserino falso.

In tasca gli agenti gli hanno trovato anche una pistola giocattolo, mentre in casa una modesta quantità di marijuana.

Questa mattina dj Giuseppe ha patteggiato sei mesi con la condizionale per il possesso di distintivo falso e della radiotrasmittente. Ecco come si è giustificato lui davanti al giudice:

“Volevo vigilare sul territorio, dare una mano alle forze dell’ordine.”

Via | Ansa.it

di Redazione