Belen e l'abito da sposa: chi lo paga?

Belen con indosso l'abito non pagato
Belen con indosso l'abito non pagato

Belen, Belen, Belen. Sempre al centro di pettegolezzi, a stavolta la bella argentina non ha colpa.
A distanza di quasi un anno dal matrimonio più discusso e invidiato tra le star, si viene a sapere che l’abito da sposa, ma che dico, gli abiti da sposa nonché un terzo abito per la sorella Cecilia, non sono mai stati pagati.
A comunicarlo è la famosa sartoria milanese Angela Formaggia che, contattata dallo stilista Daniele Carlotta, ha messo a disposizione il proprio atelier per la realizzazione degli abiti e, successivamente, ha emesso una regolare fattura di 26.840 euro a carico dello stilista.
Dei soldi nemmeno l’ombra.
Daniele Carlotta si è difeso rilasciato dichiarazioni secondo cui alla sartoria non sarebbe stato corrisposto alcun compenso perché il ritorno di immagine costituiva un compenso più che vantaggioso. Ma la signora Formaggia ha spiegato che non c’è mai stato alcun accordo in tal senso e che per questo proseguirà per vie legali.
Chi pagherà il conto?

di Eliana Avolio