Belen Rodriguez: "Respingerò qualsiasi paparazzo inesperto che metta in pericolo mio figlio"

Il settimanale Novella 2000 ha rivelato qualche giorno fa che la showgirl argentina è apparsa piuttosto nervosetta per l’intromissione dei paparazzi, sparsi per le vie di Milano, durante una sessione di shopping per il matrimonio dell’anno:

I fan che la incontrano in giro per Milano, la vedono sempre più distaccata e lontana, mentre i fotografi che la seguono ovunque si lamentano di essere trattati male. Alcuni raccontano che venerdì 6 settembre l’argentina avrebbe addirittura aggredito, stavolta fisicamente, uno di loro, all’uscita di un negozio dove era andata a comprare le bomboniere. Peccato che poi gli stessi paparazzi “offesi” si siano precipitati nelle redazioni dei giornali di gossip per cercare di vendere le foto del collega ferito a prezzi esorbitanti.
Appare chiaro che la situazione sia sfuggita di mano a tutti, in primis alla stessa Belen, che ultimamente sembra non voler ascoltare più nessuno, compreso il fidanzato Stefano. Da qualche mese al suo fianco non c’è più neanche la storica agente Paola Benegas, la prima che aveva visto in lei il talento per sfondare, e l’aveva introdotta nel mondo dello spettacolo. L’argentina, a detta di alcune sue amiche “fedeli”, sembra convinta di poter fare tutto da sola, se ne frega dì chi ha il coraggio di contraddirla quando sbaglia, e preferisce circondarsi di adulatori e adulatrici. Forse dovrebbe dare retta a chi le consiglia di tornare con i piedi per terra e di fare meno la diva.

Alla notizia costruita dal settimanale, Belen risponde sulla sua pagina ufficiale:

di Eliana Avolio