Boateng aggredito in Germania

Kevin-Prince Boateng la domenica del 25 dicembre è stato aggredito in strada a Kaarst, in Germania, subito dopo aver fatto visita al figlio Jermaine-Prince, a casa della sua ex moglie: un uomo lo ha colpito al volto facendolo cadere su un vaso antistante la porta dell’abitazione e poi è fuggito.
Il calciatore, finito in ospedale dove sono state riscontrate contusioni alla schiena e al collo, ha sporto denuncia informando la polizia dell’accaduto.
Nessuna dichiarazione ufficiale da Boateng né dalla Satta, quel che è certo è che è stato un brutto Natale!

di Eliana Avolio