Catherine Spaak e la "tragedia annunciata" del reality francese

Catherine Spaak - Fonte: Facebook
Catherine Spaak – Fonte: Facebook

Catherine Spaak, attrice che ha partecipato all’Isola dei Famosi 2015, abbandonando lo show alla prima puntata, interviene in merito alla tragedia avvenuta in un reality show argentino, dove in un incidente aereo sono morti tre atleti francesi, 5 membri dell’equipe del reality Dropped di TF1 e due piloti del luogo.

“Sono addolorata per quanto accaduto in Argentina. Il mio pensiero va alle famiglie di questi giovani uomini e donne. Sono stata ampiamente criticata dalla stampa per la mia scelta di abbandonare L’Isola dei famosi e sono legata fino al termine della trasmissione a un contratto blindato che mi obbliga alla riservatezza”.

L’attrice parla di una tragedia annunciata:

“Posso semplicemente dire una cosa: è un tragedia annunciata, questo sì voglio dirlo, per il resto preferisco non entrare nel dettaglio, ho già avuto troppi problemi.”

Abbandonando l’Isola dei Famosi l’attrice aveva sottolineato di aver avuto paura di morire in una traversata durante il mare agitato. Oggi, alla luce di quello che è successo in Argentina, torna a ribadire le sue convinzione, sottolineando che la storia della televisione, non italiana

“…è ricca di vicende simili a quella accaduta in Argentina, dove un gioco si è trasformato in tragedia: l’ultimo caso, se non erro, riguarda l’edizione australiana di ‘Masterchef’ dove tre concorrenti sono stati assaliti da una mandria ed è finita davvero male.”

Sono davvero così pericolosi i reality? E cosa nasconderà mai Catherine Spaak dietro il dovere di riservatezza e segretezza dovuto dal contratto stipulato?

di Redazione