Corona: aumenta la pena di 1 anno e 3 mesi

Fabrizio Corona
Fabrizio Corona

Nonostante le richieste da parte di familiari e personaggi famosi di concedere la grazia a Fabrizio Corona, il giudice del tribunale di Lanciano, Francesco Marino, ha definito, su richiesta del procuratore Francesco Menditto, nuove applicazioni di pena, con la disciplina della continuità, per i reati di falso e corruzione.

Con la nuova applicazione le pene complessive di Corona passano da 7 anni e 3 mesi di reclusione a 8 anni, 8 mesi e 17 giorni di reclusione eseguibili.

Duro colpo per l’ex re dei paparazzi ormai distrutto psicologicamente e fisicamente dalla difficile permanenza in carcere.
E’ possibile mai che viviamo in un paese dove la giustizia nel giudicare le persone usa due pesi e due misure?!

di Eliana Avolio