David Beckam dichiarazione choc: "costretto a masturbarmi davanti i miei compagni"

Davide Beckham, ex capitano del Manchester Utd, ha rivelato in un’intervista al Metro, che per entrare a far parte della squadra fu costretto a toccarsi…
Ha raccontato che gli venne imposto di masturbarsi da alcuni compagni, negli spogliatoi, guardando il calendario di un calciatore (Clayton Blackmore). Un rito al quale venivano sottoposti tutti i nuovi arrivati.
Ve lo immaginereste?

di Eliana Avolio