Emma risponde alle critiche: "sono fiera di me"

Attaccata sulla scelta dei vestiti e dei capelli, sulla trucco e sul portamento, la cantante salentina, massacrata dalle migliaia di critiche, affronta nuovamente l’argomento in sala stampa:

“Sapevo a cosa sarei andata incontro. Ma sono fiera di me perché ho fatto una cosa che non è mia. Credo di essermi vestita di buon senso e buon gusto ma questi stilisti sono sconosciuti. Ho messo da parte gli abiti da stronza rock & roll e mi sono messa al servizio della musica, che fa cento passi indietro al suo mestiere reale e si mette sulla bocca di tutti, di chi parla da truccatore, parrucchiere, stilista… e serve anche a far scrivere quelli che magari per un anno non hanno altra occasione. Sono piaciuta a me stessa“.

E Carlo Conti sentendo le parole di Emma si è sentito subito in dovere di correggerla:

“Sei piaciuta anche a me e ai 12 milioni di telespettatori che ci hanno seguiti”.

di Eliana Avolio