Fabrizio Corona chiede la grazia al Quirinale

Fabrizio Corona questo Natale scrive la lettirina invece che a Babbo Natale, direttamente al Quirinale, il regalo che vorrebbe?

Scontare la pena equa per i suoi reati e non essere trattatto allo stesso livello di un mafioso, a confermare la notizia è il suo avvocato Ivano Chiesa.

Cosa c’è nella lista natalizia di Corona? Rimuovere dal cumulo di condanne a 9 anni i 5 “ostativi” legati all’estorsione aggravata ai danni del calciatore David Trezeguet, estorsione, smentita dal calciatore stesso. Sono i 5 reati ostativi a cui punta Corona e la sua difesa, reati per i quali è considerato una persona pericolosa.

Di certo Fabrizio può contare sulla madre e sul suo appoggio incondizionato, non si può dire lo stesso della sua ex moglie, Nina Moric la quale anche ieri ha tentuto a confermare di essere d’accordo con la giustizia e ovviamente la lite con Paola Perego ha nuovamente sottolineato la rabbia e la totale mancanza di fiducia che ripone in Corona, il quale viene reputato dalla Moric stessa un padre totalmente assente.

Staremo a vedere cosa troverà sotto l’albero l’ex re dei paparazzi.

di Redazione