Fabrizio Corona tentato suicidio in carcere

Che Fabrizio Corona non vivesse bene la vita in carcere, come immagino la maggior parte dei detenuti, lo sapevamo, ma che fosse capace di arrivare fino a questo punto, no.
Secondo il settimanale Oggi, la notte del 19 ottobre scorso, all’interno della sua cella, Corona avrebbe cercato di togliersi la vita. Ma ci si chiede se le sue intenzioni fossero reali o se si trattasse di un semplice atto dimostrativo.
Questo è quanto riportato:
Fabrizio Corona avrebbe tentato di soffocarsi coprendosi naso e bocca con dei cerotti. L’ex re dei paparazzi si sarebbe reso protagonista in un momento particolarmente difficile della sua detenzione. Non è chiaro se si sia trattato di un tentato suicidio o di un gesto dimostrativo, ma l’evento avrebbe reso necessario il ricovero di Corona nell’infermeria dell’istituto milanese, per sottoporlo a un trattamento a base di sedativi e per medicargli le ferite provocate dai soccorritori quando gli hanno strappato i cerotti dal volto.
Da parte dello staff di Fabrizio e della famiglia non è ancora arrivata alcuna smentita.

di Eliana Avolio