Fiorello in ospedale notizie dal Policlinico Gemelli: “Edema cerebrale, 15 giorni di ricovero”

Aggiornamento

La diagnosi, infatti, parla di “trauma cranico con commozione cerebrale e amnesia dei fatti derivati dal trauma, che ha causato un”importante ferita lacero contusa frontale e trauma della spalla destra”. Non solo. “Si segnala un modesto quadro di edema cerebrale con cefalea e sintomi di nausea e di vomito – fanno sapere dal Gemelli – aggravati dall’assunzione della posizione eretta“. Più complicate le condizioni del pedone investito: il 73enne Mario Bortolozzi (ex ad di Ina Assitalia) ha riportato le fratture di tibia, perone e bacino e nei prossimi giorni sarà sottoposto ad alcuni interventi chirurgici per ridurre le fratture.

E’ arrivato al pronto soccorso in codice rosso dopo un incidente in scooter, in cui ha investito un pedone. Rosario Fiorello ha riportato due ferite lacerocontuse alla testa, che sono state curate in sala operatoria. Ora lo showman è stato riportato di nuovo in terapia intensiva del Policlinico Gemelli di Roma per tenerlo sotto osservazione. Sempre vigile durante tutte le fasi del soccorso, ha però “accusato il colpo ed è molto preoccupato della situazione”, dicono i medici.
L’artista siciliano, che ha investito un pedone, è stato trasportato al policlinico Gemelli in codice rosso per amnesia. Ha riportato una ferita alla testa che ha richiesto 20 punti di sutura: ricoverato in terapia intensiva, dovrà restare 24 ore sotto osservazione. La figlia dell’uomo investito: “Mio padre era sulle strisce”.

Fonte: Il Fatto Quotidiano

di Silvia Viali