Gabriele Muccino, in guerra col fratello, lascia twitter

Il Corriere riassume la vicenda tra i due fratelli, dove le incomprensioni e i fatti privati sono stati resi pubblici attraverso i social network.
“Accuse di plagio, fughe e querele, la disfida dei fratelli Muccino da giorni si gioca sui giornali che rendono conto della lite a colpi di post e tweet. Ma il malessere tra i fratelli ha radici profonde.
Il Muccino di 46 anni racconta la sua verità e trova in una donna la colpevole di questa «fraterna scissione» accusandola di aver plagiato il fratellino: lei è Carla Vangelista (59 anni), con cui Silvio ha scritto il suo primo romanzo «Parlami d’amore».
Il Muccino di 31 anni tira in ballo il passato e risponde dopo qualche giorno: «Gabriele conosce benissimo i motivi del mio allontanamento, e sa che riguardano gravi episodi vissuti nella mia infanzia all’interno del nucleo familiare. Episodi di cui non parlo per decoro e per non nuocere alla mia famiglia». E poi rincara: «Pochi anni fu proprio lui (Gabriele) a tagliare i ponti con la mia famiglia, per costruirsi una vita serena con la moglie di allora. Fu proprio lui a dirmi che sarei dovuto “scappare da quella famiglia”. Ora sembra aver dimenticato. O forse preferisce non ricordare, perché quando il suo matrimonio naufragò, rinnegò tutto e mi comunicò che era stato “plagiato” dalla ex moglie».

Nella penultima puntata, quella di venerdì, Gabriele risponde su Twitter: «Non replicherò alle infamità deliranti nei confronti dei nostri anziani genitori rilasciate ad agenzia stampa da parte di mio fratello. Pena».
Gabriele abbandona Twitter e i suoi 38mila follower. Silvio, invece, con i suoi 140mila seguaci, resta.”
Potrebbero fare un remake di “fratelli serpenti”…

Scopri tutte le altre notizie di gossip!
Aggiunti al tuo lettore di RSS le notizie di gossip di Bigodino.it!

di Eliana Avolio