George va in Australia: il primo viaggio del principino d'Inghilterra

Finalmente è arrivato il momento per il piccolo George di uscire dalle mura di Buckingham Palace: accompagnerà i genitori durante il loro tour ufficiale in Nuova Zelanda.
Per affrontare questo viaggio, il piccolo principe ha dovuto ricevere niente di meno che il NULLA OSTA della nonna. Per la serie, le volontà dei genitori contano!
Sì, perché a quanto pare gli eredi al trono non viaggiano mai insieme per questioni di sicurezza, ed essendo George il terzo in linea di successione, deve sottostare al regolamento, anche se questo significa separarsi dal seno materno per molti, moltissimi giorni.
E non è finita qui, perché a soli 9 mesi dovrà affrontare anche il primo impegno di rappresentanza: il 9 aprile, si presenterà a sostegno di una fondazione neozelandese che aiuta i genitori in difficoltà.
Perché giocare con le costruzioni, guardare Peppa Pig e lasciarsi incantare dalle apine che girano sulla culla dondolate dalle note di una dolcissima melodia, quando puoi partecipare a un brunch, viaggiare per 30 ore no stop e vedere i tuoi genitori giusto per il bacio della buonanotte? Io proporrei un hashtag: #ridatelinfanziaalpiccologeorge

Il piccolo George con mamma Kate e papà William  Splashnews
Il piccolo George con mamma Kate e papà William Splashnews

di Eliana Avolio